Società Metropolitana Acque Torino S.p.A.

international version

la mappa dei toretti di torino

vai a punto acqua smat

Impianto Castiglione T.se
in evidenza

AVVISO AGLI UTENTI INDUSTRIALI Richiesta di Autorizzazione Unica Ambientale per gli scarichi in fognatura di acque reflue industriali

NUOVA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (A.U.A) DELL'IMPIANTO DI CASTIGLIONE T.SE

AVVISO ALL'UTENZA

BONUS per la bolletta dell'acqua


Cersa

Area Fornitori

Avvii di procedimento

E' disponibile l'archivio pdf degli avvisi di avvio di procedimento precedentemente pubblicati sul sito SMAT.

AVVISO DELL'AVVIO DEL PROCEDIMENTO

(a norma della Legge 7/8/1990 n.241 e del T.U. espropri approvato con il D.P.R. 8/6/2001
n.327 e s.m.i.)
Comune di Frassinetto. Realizzazione reti di acquedotto e fognatura a servizio della Borgata Fraschietto (prog. 3142).

La SMAT S.p.A. INFORMA

che dal 06/08/2010 presso la propria sede, nonché presso l'Albo Pretorio del
Comune di Frassinetto (TO), sarà depositato per 30 giorni, lo stralcio del progetto preliminare dell'opera in oggetto.
Il Comune interessato, a norma degli Artt.9,10 e 11 del T.U. 327/2001, può apporre il vincolo preordinato all'esproprio. Il responsabile del procedimento è l’Ing. Silvano Iraldo. Eventuali osservazioni scritte dovranno pervenire entro e non oltre il 06/09/2010 alla SMAT S.p.A. C.so XI Febbraio,14 - 10152 Torino. info@smatorino.it

RETTIFICA

Richiesta di pronuncia di compatibilità ambientale alla Regione Piemonte
(ai sensi della legge regionale n. 40/1998 e s.m.i.)
“Progetto di risanamento del comprensorio a Sud Ovest della Città di Ivrea mediante realizzazione di impianto di depurazione centralizzato e rete consortile (prog. 445)”

Si comunica che il tempo a disposizione del pubblico per la consultazione degli atti depositati presso l’Ufficio Deposito Progetti della Regione Piemonte, è di 60 giorni e non di 45 giorni come riportato nel citato avviso.
Torino,
L’ Amministratore Delegato
Ing. Paolo ROMANO

 

AVVISO DELL'AVVIO DEL PROCEDIMENTO

(a norma della Legge 7/8/1990 n.241 e del T.U. espropri approvato con il D.P.R. 8/6/2001 n.327 e s.m.i.)
Realizzazione Fognature Regione Ponte Po-Via Percudiani-Frazione Brillante-Via Giardini. Rifacimento Tratto Fognario in B.Ta Ceretto-Adeguamento Depuratore di B.Ta Ceretto Comune di Carignano (Prog. 183-184-185-773)

La SMAT S.p.A. INFORMA

che dal 20/03/2007 presso la propria sede, nonché presso l'Albo Pretorio del Comune di Carignano (TO), sarà depositato per 30 giorni, lo stralcio del progetto preliminare dell'opera in oggetto.
I Comuni interessati o le Amministrazioni competenti, a norma degli Art.9,10 e 11 del T.U. 327/2001, potranno apporre il vincolo preordinato all'esproprio.
Il responsabile del procedimento è l’ Ing. Enrico ROAGNA.
Eventuali osservazioni scritte dovranno pervenire alla SMAT. S.p.A. C.so XI Febbraio,14 - 10152 Torino alla c.a. Responsabile del procedimento entro e non oltre il il 20/04/2007.

 

AVVISO DELL'AVVIO DEL PROCEDIMENTO

(a norma della Legge 7/8/1990 n.241 e del T.U. espropri approvato con il D.P.R. 8/6/2001 n.327 e s.m.i.)
Allacciamento alla Rete Consortile degli Impianti di Chiarificazione delle Frazioni Campo e Muraglio. Comune di Castellamonte (Prog. 3499)

La SMAT S.p.A. INFORMA

che dal 09/02/2007 presso la propria sede, nonché presso l'Albo Pretorio del Comune di Castellamonte (TO), sarà depositato per 30 giorni, lo stralcio del progetto preliminare dell'opera in oggetto.
I Comuni interessati o le Amministrazioni competenti, a norma degli Art.9,10 e 11 del T.U. 327/2001, potranno apporre il vincolo preordinato all'esproprio.
Il responsabile del procedimento è l’Ing. Enrico ROAGNA.
Eventuali osservazioni scritte dovranno pervenire alla SMAT. S.p.A. C.so XI Febbraio,14 - 10152 Torino alla c.a. Responsabile del procedimento entro e non oltre il 09/03/2007.