SMAT alla prima maratora in Val di Susa

2018-06-22

SMAT ha fornito acqua potabile in boccioni alla manifestazione sportiva che partita da Avigliana ed ha raggiunto Susa, passando per la Sacra di San Michele e la Certosa di Banda.

I partecipanti alla prima maratona della Valle di Susa si sono dissetati con l’acqua in boccioni fornita dalla SMAT. Una sponsorizzazione che ha ricordato il forte legame dell’azienda con il territorio valsusino nel quale sta portando a termine i lavori per la costruzione del grande acquedotto di Valle: un’opera pensata per risolvere la storica carenza qualitativa delle acque e la criticità di approvvigionamento che coinvolge l’intera Valle, dal Comune di Bardonecchia a quello di Caselette, attraverso una fornitura idrica alternativa e integrativa ai sistemi locali.
Il nuovo acquedotto distribuirà a tutta la vallata oltre 16 milioni di metri cubi all’anno di acqua montana di elevata qualità. A Bardonecchia, perfettamente inserito nel contesto paesaggistico, è in via di completamento l’impianto di potabilizzazione. L’Acquedotto di Valle entrerà in funzione nei primi mesi del 2019.


www.smatorino.it