testata smat

international version

la mappa dei toretti di torino

vai a punto acqua smat

Impianto Castiglione T.se
in evidenza

AVVISO AGLI UTENTI INDUSTRIALI Richiesta di Autorizzazione Unica Ambientale per gli scarichi in fognatura di acque reflue industriali

NUOVA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (A.U.A) DELL'IMPIANTO DI CASTIGLIONE T.SE

AVVISO ALL'UTENZA

BONUS per la bolletta dell'acqua


Cersa

News

Un workshop per presentare alle aziende l'impianto Demosofc

I partecipanti hanno visitato il primo modulo del più grande impianto europeo di co-generazione

Martedì 14 novembre presso la Sala del Consiglio di Facoltà del Politecnico di Torino si è tenuto il seminario di studi “Industrial Application Of Sofc Systems: The Demosofc Project”. Avviato nel 2015, nell’ambito del programma Horizon 2020, il progetto finalizzato alla realizzazione del primo impianto di taglia industriale in Europa consente di ottenere energia ad alta efficienza sfruttando la tecnologia delle celle a combustibile ad ossidi solidi alimentate a biogas da depurazione delle acque.
Al workshop hanno partecipato i partner del progetto: il Politecnico di Torino con gli interventi di Massimo Santarelli, Andrea Lanzini e Marta Gandiglio, l’Imperial College di Londra per cui è stato presente Adam Hawkes, l’azienda finlandese Convion con Tuomas Hakala.
Marco Acri, direttore generale Smat, ha descritto l'impiego del sistema Demosofc (celle a combustibile) collocato nell' impianto di depurazione  delle acque reflue in Collegno che ha una potenzialita'  di 180.000 abitanti equivalenti. Questa tecnologia innovativa consente l'ottimizzazione del  sistema energetico in grado di coprire il 30% del fabbisogno dell'impianto con energia rinnovabile ad emissioni zero  e un risparmio di oltre 250.000 €/anno di energia elettrica da fonte fossile. Il seminario si è concluso con Antonio Aguilo-Rullan che ha spiegato come la Commissione Europea,  sostenga le applicazioni a fuel cell  e a idrogeno.
Nel pomeriggio i partecipanti si sono recati al depuratore di Collegno per assistere all’attivazione del primo modulo del più grande impianto europeo a fuel cell.