testata smat

international version

la mappa dei toretti di torino

vai a punto acqua smat

Impianto Castiglione T.se
in evidenza

AVVISO AGLI UTENTI INDUSTRIALI Richiesta di Autorizzazione Unica Ambientale per gli scarichi in fognatura di acque reflue industriali

NUOVA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (A.U.A) DELL'IMPIANTO DI CASTIGLIONE T.SE

AVVISO ALL'UTENZA

BONUS per la bolletta dell'acqua


Cersa

News

SMAT partner del progetto AQUAlity

L’azienda impegnata nella formazione di un ricercatore presso il proprio Centro Ricerche di Torino.

SMAT è partner del progetto AQUAlity "Interdisciplinar cross-sectoral approach to effectively address the removal of contaminants of emerging concern from water" - in ambito HORIZON 2020, il Programma Quadro europeo per la Ricerca e l’Innovazione (2014 – 2020).
Il progetto AQUAlity intende assicurare una formazione innovativa favorendo lo scambio di conoscenze attraverso la cooperazione transfrontaliera e la mobilità intersettoriale dei ricercatori. L’obiettivo è il rafforzamento delle competenze, della formazione e dello sviluppo della carriera dei ricercatori, in particolare si propone di formare 15 ricercatori affinché siano in grado di affrontare le sfide, attuali e future, nell’ambito della protezione delle risorse idriche dagli inquinanti emergenti e dai relativi prodotti di trasformazione.
L'impegno di SMAT è, fra i tanti, quello di formare un ricercatore presso le strutture del Centro Ricerche.
Il progetto è attualmente nella fase di selezione dei ricercatori e fra qualche mese il candidato individuato lavorerà presso il Centro Ricerche SMAT.
La selezione per i dottorandi è disponibile sul portale Euraxess dell'Unione Europea all’indirizzo: https://euraxess.ec.europa.eu/jobs/259769