testata smat

international version

la mappa dei toretti di torino

vai a punto acqua smat

Impianto Castiglione T.se
in evidenza

AVVISO AGLI UTENTI INDUSTRIALI Richiesta di Autorizzazione Unica Ambientale per gli scarichi in fognatura di acque reflue industriali

NUOVA AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (A.U.A) DELL'IMPIANTO DI CASTIGLIONE T.SE

AVVISO ALL'UTENZA

BONUS per la bolletta dell'acqua


Accredia

BS OHSAS 18001:2007 cert. numero 9192.MACT

UNI EN ISO 14001:2015 cert. numero 9191.SMTO.

ISO 22000

News

I lavori di completamento del'Acquedotto di Valle esposti al Festival Teatro e Letteratura

SMAT in Val di Susa per illustrare il progetto del maxi acquedotto che entrerà in funzione nel 2019.

L’evento di carattere internazionale Festival Teatro e Letteratura che, ogni estate richiama in Valle di Susa migliaia di spettatori si è concluso con successo il 20 agosto alla Certosa di Gravere. Il Festival, ospitato dai Comuni di Bardonecchia, Cesana, Exilles, Gravere, Oulx, Salbertrand e Susa, ha visto quest’anno per la prima volta la prestigiosa e storica sede del forte di Exilles, come scenario delle tappe e degli spettacoli più importanti della manifestazione. Il legame che SMAT ha con questo territorio, ha spinto l’azienda a rinnovare il proprio sostegno al Festival estivo anche per l’edizione 2018.
Nella convinzione che anche il teatro possa essere un mezzo utile per la riflessione e la divulgazione di tematiche scientifiche, il Festival ha rappresentato l’occasione per SMAT di ricordare al pubblico che vive in valle la propria presenza sul territorio, illustrando il maxi acquedotto della Valle di Susa, attraverso alcuni spazi espositivi realizzati ad hoc.
L’infrastruttura, pensata per risolvere la storica carenza qualitativa delle acque e le criticità di approvvigionamento dell’intera Valle distribuirà oltre 16 milioni di metri cubi all’anno di acqua montana di elevata qualità. A Bardonecchia, perfettamente inserito nel contesto paesaggistico, è in via di completamento l’impianto di potabilizzazione.

La messa in funzione dell’Acquedotto di Valle è prevista nei primi mesi del 2019.